Menu

Chi ama la bici ama stare bene e godersi la vita. E allora ecco una vacanza pensata per conciliare il piacere del pedalare con i piaceri della tavola e del wellness in generale. 

Un itinerario lineare, da Passau a Vienna, seguendo il Danubio e attraverso uno degli itinerari più importanti della Storia d’Europa, dove la bici diventa lo strumento per scoprire ed esperire la tradizione locale, a partire dall’eccellente cucina regionale fino agli impianti sportivi. 

Il percorso segue il fiume Danubio ed è praticamente tutto pianeggiante, con tappe di lunghezza tra i 35 e i 60 chilometri. È quindi una vacanza alla portata di tutti, che lascia ogni giorno spazio per godere di “altro” oltre alla bici. 

La città tedesca di Passau è proprio al confine con l’Austria e una delle sue particolarità è il fatto di essere bagnata da tre fiumi: l’Inn, il Danubio e l’Ilz. Si esce da Passau grazie a un piacevole giro in barca sul Danubio, fino a Schlögener Schlinge, la meravigliosa ansa del Danubio conosciuta in tutto il mondo perché sembra che qui l’acqua scorra al contrario.

Il tour passerà per Linz, capitale della cultura 2009 e da lì si aprirà un susseguirsi di paesaggi pittoreschi, ciascuno con la sua peculiarità. C’è la regione dello Strudengau, con le sue vaste e verdissime foreste, la regione del Nibelungengau, una terra ripariale ricoperta di prati incontaminati, e la Valle di Wachau, famosa per le sue colline coperte di vitigni. 

E non mancheranno visite a borghi e città: come Enns, la più antica città d’Austria, la graziosa città barocca di Grein, o Tulln, la città dei fiori. 

L’ultima tappa arriva a Vienna e ci sarà l’occasione per visitare la capitale austriaca e godere di tutte le sue attrattive: turistiche, culturali, ricreative. Il rientro a Passau via treno o via battello è compreso nella quota del pacchetto. 

La vacanza è disponibile dal primo aprile al 21 ottobre. Esiste la possibilità di compiere l’itinerario da Passau a Vienna senza l’opzione wellness (vedi: Passau-Vienna) o nella modalità “relax”, alternando tratti in bici a tratti in battello (vedi: Passau-Vienna Relax). 

 

Chi ama la bici ama stare bene e godersi la vita. E allora ecco una vacanza pensata per conciliare il piacere del pedalare con i piaceri della tavola e del wellness in generale. Un itinerario lineare, da Passau a Vienna, seguendo il Danubio e attraverso uno degli itinerari più importanti della Storia d’Europa, dove la bici diventa lo strumento per scoprire ed esperire la tradizione locale, a partire dall’eccellente cucina regionale fino agli impianti sportivi.
Marchi: Mondobici
*

La quota è da intendersi per PERSONA

€ 639,00

Chi ama la bici ama stare bene e godersi la vita. E allora ecco una vacanza pensata per conciliare il piacere del pedalare con i piaceri della tavola e del wellness in generale. 

Un itinerario lineare, da Passau a Vienna, seguendo il Danubio e attraverso uno degli itinerari più importanti della Storia d’Europa, dove la bici diventa lo strumento per scoprire ed esperire la tradizione locale, a partire dall’eccellente cucina regionale fino agli impianti sportivi. 

Il percorso segue il fiume Danubio ed è praticamente tutto pianeggiante, con tappe di lunghezza tra i 35 e i 60 chilometri. È quindi una vacanza alla portata di tutti, che lascia ogni giorno spazio per godere di “altro” oltre alla bici. 

La città tedesca di Passau è proprio al confine con l’Austria e una delle sue particolarità è il fatto di essere bagnata da tre fiumi: l’Inn, il Danubio e l’Ilz. Si esce da Passau grazie a un piacevole giro in barca sul Danubio, fino a Schlögener Schlinge, la meravigliosa ansa del Danubio conosciuta in tutto il mondo perché sembra che qui l’acqua scorra al contrario.

Il tour passerà per Linz, capitale della cultura 2009 e da lì si aprirà un susseguirsi di paesaggi pittoreschi, ciascuno con la sua peculiarità. C’è la regione dello Strudengau, con le sue vaste e verdissime foreste, la regione del Nibelungengau, una terra ripariale ricoperta di prati incontaminati, e la Valle di Wachau, famosa per le sue colline coperte di vitigni. 

E non mancheranno visite a borghi e città: come Enns, la più antica città d’Austria, la graziosa città barocca di Grein, o Tulln, la città dei fiori. 

L’ultima tappa arriva a Vienna e ci sarà l’occasione per visitare la capitale austriaca e godere di tutte le sue attrattive: turistiche, culturali, ricreative. Il rientro a Passau via treno o via battello è compreso nella quota del pacchetto. 

La vacanza è disponibile dal primo aprile al 21 ottobre. Esiste la possibilità di compiere l’itinerario da Passau a Vienna senza l’opzione wellness (vedi: Passau-Vienna) o nella modalità “relax”, alternando tratti in bici a tratti in battello (vedi: Passau-Vienna Relax). 

 

Specifiche di prodotto
Consigliato a COPPIE
Dove Austria
Dove Germania
Durata vacanza 1 settimana
Periodo dell'anno aprile 2017
Periodo dell'anno maggio 2017
Periodo dell'anno giugno 2017
Periodo dell'anno luglio 2017
Periodo dell'anno agosto 2017
Periodo dell'anno settembre 2017
Difficoltà 1